Descrizione

La presenza di fossili marini nel territorio dei Colli Euganei testimonia la loro origine: un arcipelago di isole vulcaniche emerse 130 milioni di anni fa. I decisi rilievi separati da fresche vallate, l’idonea esposizione solare ed il rimescolamento dei depositi alluvionali con le rocce vulcaniche disgregate, determinano nelle uve intensi caratteri qualitativi. Queste peculiarità donano ai vini bianchi, lievi note fruttate talvolta
aromatiche e sapori intensi che li rendono fragranti ed eleganti.
Dettagli
Denominazione Colli Euganei DOC Bianco
Gradazione alcolica 12,5-13%
Zona di Produzione Vigneti dislocati in varie zone dei Colli Euganei
Tipologia del terreno Origine vulcanica e sedimentaria, ricco di scheletro
Sistema di allevamento Cordone speronato, Guyot
Uve Garganego, Tai, Pinot Bianco, Moscato
Vendemmia Raccolta manuale da settembre
Tipologia del prodotto Vino tranquillo
Caratteristiche visive Giallo paglierino, riflessi verdognoli in gioventù
Profumo
Gradevole e delicato con sentori di mela e pesca
Sapore Asciutto, fresco e di giusta armonia
Temperatura di servizio
Si consiglia di servire a una temperatura di 10 °C
Abbinamenti consigliati
Antipasti caldi o freddi, minestre, pesce e formaggi a pasta fresca
Bottiglia 0,75 l
Scheda Tecnica